Tribulus. Un ingrediente naturale per aumentare la libido

Se stai leggendo questo articolo, molto probabilmente avrai già sentito parlare del Tribulus Terrestris, pianta conosciuta in italiano come Tribolo, o semplicemente TribulusNon sei il solo ad esserti chiesto che cos’è questa pianta dallo strano nome. Del resto, intorno al Tribulus Terrestris aleggia una sorta di aura mitica. Questa è dovuta principalmente al fatto che la sua fama è legata a diversi benefici che, in campo medico e non, permettono a chi ne fa uso di godere di benefici evidenti per la propria salute. Un po’ come per la radice di Maca.

Effettivamente, la sua applicazione trova riscontri in campo dermatologico, nefrologico, cardiovascolare, e così via. Quello che non tutti sanno, però, è che il Tribulus Terrestris possiede proprietà che vanno ben oltre la salute di pelle, reni e sistema circolatorio!

Ebbene sì: il Tribulus è un ingrediente in grado di stimolare la produzione di testosterone e la libido! Ma entriamo nel dettaglio della questione, per capire meglio come questo sia possibile, e se la sua fama positiva sia effettivamente meritata. Ci addentriamo nel territorio, spesso ancora molto scivoloso e impervio, della disfunzione erettile e di tutto ciò che essa implica. Tra vasodilatatori per il pene, pillole blu per un pene duro e farmaci per favorire l’erezione, il Tribulus si distingue per essere un estratto del tutto naturale. Ma scopriamolo insieme qui!

Tribulus Terrestris
Tribulus Terrestris, un ingrediente naturale per aumentare la libido

Tribulus Terrestris. Cos’è?

Forse non lo sai, ma molto probabilmente ti sei già imbattuto in passato nel Tribulo. Il Tribulo è pianta davvero molto comune e presente in diverse città italiane.  Se abiti in Emilia Romagna, avrai sentito parlare della cosiddetta cagatrepula. Questo non è altro il termine dialettale che viene utilizzato per indicare la pianta a Ferrara e provincia. Peraltro, lì la cagatrepula è talmente famosa e apprezzata che, addirittura, vengono periodicamente organizzate feste in suo onore. Ed ecco un nostrano esempio di Tribulo!

Ma noi sappiamo cosa si staranno chiedendo molti di voi ora. Sì, al di là del fascino che può sicuramente esercitare il conoscerne le origini, ma il Tribulus funziona? Sappiamo che siete lì intenti a fare ricerche su Internet anche spasmodicamente. Un po’ vi immaginiamo affettuosamente a digitare alla ricerca di forum di esperti (o sedicenti tali) per saperne di più. Non preoccupatevi, ogni dubbio troverà presto risposta!

tribulus terrestris
Tribulus Terrestris. Cos’è?

Tribulus, tra rimedi naturali per il benessere e pregiudizi. Ma perché?

D’altronde stiamo pur sempre parlando di problematiche che hanno non poche ripercussioni di carattere sociale. Intendiamoci, oggi le pratiche mediche e terapeutiche di tipo officinale sono largamente diffuse e riconosciute. Ricorrere in generale a integratori a base di estratti naturali aiuta sempre tutto il metabolismo e diverse funzioni del corpo senza le controindicazioni dei presidi medico-chirurgici.

Ma quando poi si entra nella sfera più squisitamente sessuale, ecco che in molti di noi ancora sobbalzano dalla sedia con mal celato imbarazzo. Ancora troppi i pregiudizi e le reticenze a parlarne. Eppure si tratta della nostra salute, giusto? La sessualità comincia e finisce nella testa, ed ogni parte del corpo e relativa funzione è collegata alle altre. Questo è il motivo fondamentale che ci pone in situazioni di costante imbarazzo, perfino solo con noi stessi, quando nella nostra solitudine facciamo ricerche del tipo Tribulus Terrestris Opinioni.

tribulus
Tribulus Terrestris. Cos’è?

Tribulus Terrestris. Com’è fatto? 

Il Tribulus si presenta come una pianta particolare, con fiori gialli (solitamente i petali sono cinque), foglie paripennate e fusti striscianti e ruvidi. Il Tribulo è anche in grado di produrre frutti, dalle dimensioni molto modeste (circa 5 mm). Peculiari della pianta sono le tenaci spine, che la fanno rassomigliare al tribulo. Ecco perché la pianta si chiama così, e sapete cos’era il tribulo?

Un dispositivo bellico noto anche come Piede Di Corvo, simile ad un chiodo spinato, utilizzato dagli antichi romani. Da qui la pianta prende il nome. Sono proprio tali spine a consegnare spesso il Tribulus alle cronache locali. Esse sono infatti in grado di bucare impietosamente le ruote delle sfortunate vetture – soprattutto bici – che vi si imbattono, provocando disagi non indifferenti. 

Ma il nostro amico tribulus non è insidioso e pungente solo per le vetture! Tanto affascinante esteriormente quanto minaccioso, dà filo da torcere a diverse patologie. Un alleato davvero molto prezioso, come anche altri estratti naturali. Un amico per cercare di vivere al meglio, in maniera sana, tonica e con più energia. Perché avere più energie e vitalità aiuta anche l’autostima e l’umore. E tutto questo si ripercuote a cascata anche nell’eros. Per cui, se vi state accingendo a digitare in rete Tribulus Terrestris Opinioni, cominciate a tenere in considerazione quanto detto finora.

tribulus
Tribulus Terrestris. Com’è fatto?

Tribulus. Quali effetti benefici ha?

Fortunatamente, come abbiamo già accennato, il Tribulo è famoso soprattutto per una cosa. Cioé i diversi benefici che un suo consumo è in grado di apportare alla salute delle persone che decidono di farne utilizzo. Il Tribulus terrestris trova innanzitutto impiego nel trattamento di disturbi renali, in particolare in caso di calcoli.

Il Tribulo viene anche utilizzato anche in ambito dermatologico. Si dimostra efficace per la cura di disturbi della pelle particolarmente fastidiosi come la dermatite atopica, la scabbia e la psoriasi. Se il Tribulo presenta effetti benefici per reni e cute, questo vale ancora di più per il sistema cardiocircolatorio. E non è tutto, perché allevia il gonfiore addominale, fa da tonico per il fegato e stimola perfino la risposta immunitaria!

tribulus terrestris opinioni
Tribulus. Quali effetti benefici ha?

Tribulo. Le differenze fondamentali con la Pillola Blu

Il segreto è nella protodioscina, principio attivo della pianta, dai potenti effetti vasodilatatori. Uno studio cinese, condotto su più di 400 pazienti, ha dimostrato come il ricorso alla protodioscina possa essere utile nel trattamento dell’angina pectoris. Proprio questo punto ha davvero dello sbalorditivo. Non soltanto per l’azione benefica in sé che il principio attivo della nostra pianta alleata ha dimostrato di avere. Ma anche per un altro, sostanziale motivo. Se ancora non ne siete a conoscenza, vi spieghiamo brevemente come funzionano invece i farmaci specifici per le disfunzioni erettili.

I medicinali, da prendere rigorosamente sotto prescrizione, agiscono sugli ormoni legati all’erezione. Quando infatti viviamo uno stato di eccitazione sessuale, entrano in gioco due ormoni. Il primo di questi aiuta il rilassamento della muscolatura liscia dei corpi cavernosi del pene. Tale rilassamento è cruciale per favorire due movimenti dei vasi sanguigni locali.

Proprio la combinazione fra tali movimenti dal punto di vista anatomico provoca poi l’erezione vera e propria. Ci teniamo però a sottolineare con senso di responsabilità che ogni farmaco prescrivibile deve essere dosato dal medico. Questo perché possono sempre verificarsi effetti collaterali, ma ciò non implica demonizzare un prodotto. I farmaci approvati e testai funzionano, sono efficaci e apportano enormi benefici. Ciò non toglie che sottolineare qui le differenze con in prodotti naturali come il Tribulo vuol dire solo e soltanto far capire chi può assumere cosa.

tribulus terrestris opinioni
Tribulus. Le differenze fondamentali con la Pillola Blu

Tribulus e farmaci. Continuiamo a scoprire le differenze e il meccanismo dell’erezione

Da una parte la dilatazione delle arterie, che trasportano ai tessuti locali ossigeno che le cellule useranno per produrre energia. Dall’altra, il restringimento dei vasi venosi che crea il ristagno utile all’erezione. C’è poi il secondo ormone, che fa da controllore al primo per evitare sovrapproduzione. La disfunzione erettile avviene spesso perché si crea uno squilibrio tra questi due elementi.

I farmaci, la famosa Pillola Blu, agisce proprio qui, al livello ormonale, avendo dirette conseguenze sulla pressione sanguigna

Ecco la cruciale differenza con gli integratori a estratti naturali come il Tribulo. Tali farmaci sono assolutamente proibiti per chi ha patologie cardiovascolari, come l’Angina Pectoris, oppure soffre di pressione bassa.

Lo ripetiamo, sempre per correttezza e senso di responsabilità. Tale distinguo che abbiamo voluto esprimere tra farmaci e integratori naturali ha solo e soltanto il fine di far comprendere meglio chi può usare cosa. Esistono patologie che sì, possono avere come conseguenza anche un malfunzionamento della sessualità. Ma, come detto, nessun organo e relative funzioni, cervello incluso, è isolato dagli altri.

Tutto, o quasi, ha conseguenza su tutto. Perciò occorre semplicemente conoscere per auto-responsabilizzarsi. E nella fattispecie, avendo visto il meccanismo biologico dall’interno, sappiamo che chi ha problemi cardiocircolatori può tranquillamente ricorrere al tribulo.

tribulo
Tribulus. Le differenze fondamentali con la Pillola Blu

Tribulus Terrestris. La Natura è la risposta

Il Tribulus viene suggerito nel trattamento di problematiche non solo legate al sistema cardiovascolare. Ma anche in altre relative ad apparato digerente, gola, sistema respiratorio. Senza contare epatite, reumatismi, gonorrea, mal di gola, emicrania… Insomma, se ancora stavate cercando Tribulus Terrestris Opinioni, siamo certi stiate già ottenendo perfino più risposte di quelle che vi aspettavate.

Infine, è stato dimostrato come estratti di Tribulus terrestris possiedano proprietà antitumorali e antibatteriche nei confronti di Staphylococcus aureus e di Escherichia coli. Vi aspettavate che il tribulo fosse anche un vero e proprio disinfettante per il nostro organismo? Questo, senza poi contare le saponine che vi sono contenute. Queste avrebbero proprietà antifungine nei confronti di alcuni ceppi di Candida albicans. 

Insomma, il Tribulus è un vero toccasana per la salute! Ma veniamo al vero motivo per cui stai leggendo questo articolo, il Tribulus terrestris è indicato per aumentare il desiderio sessuale. Questo ci conduce ad un altro presupposto molto molto importante. Se stavate cominciando a pensare, dopo aver letto della specifica azione dei farmaci da banco, che in fondo il Tribulo sia più aspecifico, beh vi sbagliavate! Ed ora, se continuate a seguirci, vi spieghiamo anche il perché!

tribulo
Tribulus Terrestris. La Natura è la risposta

Il Tribulus funziona per la tua vita sessuale

Per tutti coloro che preferiscono ancora prendere alla larga l’argomento sessualità rispetto a farmaci e integratori, un’avvertenza. L’argomento potrebbe cominciare farsi adesso più piccante, o hot, come si suol dire di frequente. No, via, stiamo solo un po’ scherzando per sdrammatizzare! Il senso di ciò che ancora ci teniamo a comunicarvi è di sentirvi liberi! La libertà di affrontare una problematica quando insorge e senza inutili e dannosi falsi pudori.

Ma anche la libertà di volervi prendere cura di voi stessi e riprendervi il diritto ad una vita sana dalla testa ai piedi… passando per la cintola! E con questa libertà, cercate pure Tribulus Terrestris Opinioni senza abbassare lo sguardo.

E continuate a leggere, perché stiamo per scoprire in che modo questo aiuta la nostra sessualità!

La nostra pianta, come la gran parte di erbe, radici e tuberi a cui si ottengono gli integratori, ha sempre una doppia azione. Quella che tecnicamente si può definire Aspecifica, cioè capace di apportare benefici a metabolismo e corpo su più piani. Insomma, ciò che ci fa vivere in modo sano. In più, una mirata azione Specifica, che interviene proprio al livello ormonale!

In tutto il mondo, preparazioni a base di Tribulus vengono utilizzate per il trattamento dell’impotenza sessuale. Il Tribulus terrestris, del resto, è un ormonostimolante naturale. Infatti, proprio grazie all’azione della protodioscina, il principio attivo contenuto nella pianta, risulta stimolata la produzione di testosterone, l’ormone maschile per eccellenza. E non è finita qui. 

tribulo
Il Tribulus funziona per la tua vita sessuale

Il Tribulo e la sua azione sugli ormoni

Sapevate che la nostra pianta alleata, il Tribulus Terrestris, di cui stiamo scoprendo di tutto e di più, costituisce uno straordinario nutrimento non solo per il vigore, ma anche per i nostri semini? No, non stiamo scherzando, stiamo anzi parlando molto seriamente della produzione spermatica. Si affronta qui un vero problema nel problema, altrettanto diffuso quanto le disfunzioni erettili, e spesso correlate. A monte delle cause di entrambe le carenze, infatti, esistono sempre degli squilibri ormonali. In molti casi, l’uomo produce troppa prolattina (ormone femminile che aumenta in gravidanza) e troppo poco testosterone (ormone maschile).

Studi scientifici indipendenti dimostrano come le caratteristiche naturali del Tribulus stimolano la produzione di diidrotestosterone, ormone luteinizzante (LH), deidroepiandrosterone (DHEA), deidroepiandrosterone solfato (DHEA-S). Di conseguenza, si assiste ad un considerevole aumento della produzione di sperma e della libido. Infine, l’effetto vasodilatatore della protodioscina aiuta a combattere la disfunzione erettile, in quanto viene stimolata la pressione intra-cavernosa all’interno dei corpi cavernosi del pene. Si tratta di strutture simili a spugne che, riempiendosi di sangue, permettono l’erezione. 

tribulo
Il Tribulus Terrestris. La Natura è la risposta

Tribulus terrestris opinioni favorevoli. Maximo ti aiuta a ritrovare la libido!

Insomma, parliamo di un eccipiente naturale che, oltre agli innumerevoli effetti benefici per tutti gli apparati dell’organismo, incentiva la produzione del testosterone, aumenta la spermatogenesi e la libido. Il tutto in maniera completamente naturale! Un ingrediente come il Tribulus Terrestris non poteva di certo mancare nella formula speciale di Maximo, integratore unico nel suo genere indicato per il miglioramento delle prestazioni sessuali.

Neanche a dirlo, si tratta di un prodotto del tutto naturale, senza necessità di ricetta medica quindi, ricco di altre sostanze naturalissime, come la Maca.

Come se non bastasse, finora ha aiutato già moltissime persone a ritrovare l’entusiasmo per il sesso. Un entusiasmo che pensavano di aver ormai perso. Tribulo nella formula di Maximo rilancerà la tua vita sessuale

La particolare composizione a base di sostanze naturali e l’equilibrio dei dosaggi rende Maximo un prodotto d’eccellenza, unico nel suo genere. I test effettuati su un campione di migliaia di uomini hanno fatto sì che si constatassero benefici oggettivi nel 90,7% dei casi. Tutto questo grazie anche al notevole apporto del tribulo

Maximo si rivelerà un prezioso alleato nella lotto contro lo stress e le ansie da prestazione sessuale, aiutando a risolvere eventuali problemi di erezione, di durata del rapporto e di eiaculazione precoce. Con Maximo inizierà  una nuova vita. Una vita in cui  finalmente sentirsi pieni di potenza e virilità, spinto da un’autostima senza precedenti!

tribulo
Tribulus terrestris opinioni favorevoli. Maximo ti aiuta a ritrovare la libido!

Clicca qui per per scoprire di più su come Maximo può aiutarti e per acquistare subito il pass per una vita sessualmente attiva e soddisfacente. La vita che meriti! Visto? Oltre a scoprire che il tribulus funziona eccome, abbiamo trovato insieme una straordinaria risposta a tanti dubbi nonché una soluzione di efficacia comprovata. E adesso sì che non dovrete più digitare in rete alla ricerca di chissà che cosa scrivendo Tribulus Terrestris Opinioni. Maximo è la risposta!


Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*